Home Articoli Forum Galleria Altro Altro Contatti
Cerca per parola chiave
 

Ci sono 211 persone collegate

< ottobre 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             

Titolo
articoli (196)
articolo (2)
Blog (1)
IROSO LUIGI (1)
Libri (3)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Attendo con ansia gl...
06/01/2012 @ 16:25:43
Di Anonimo
Che bella proiezione...
04/01/2012 @ 15:36:00
Di Anonimo
Che bello! Avere le ...
28/12/2011 @ 19:11:31
Di Anonimo

Titolo
Presentazioni (4)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Ti piace questo blog?

 Fantastico!
 Carino...
 Così e così
 Bleah!

Titolo
Listening
Musica...

Reading
Libri...

Watching
Film...


Titolo




25/10/2020 @ 06:48:59
script eseguito in 61 ms



\\ Home Page : Articolo
PARE CA NCE SIMMO!
Di Admin (del 28/12/2011 @ 18:52:22, in Articoli , linkato 1250 volte)
Napole stà tutto ‘coppa a penziere, e ll’Italia tutta pare che fosse a la vigilia de na gran cosa, de na festa de famiglia, de no sposarizzio addesederato, de na chioppeta de confiette ca ll’ànno da chiovere dinto a lu mantesino da no momento a n’autro. La parola è una, lo mutto d’ordene è lo stesso ntra tutte quante, la voce che corre è voce comune: LA GUERRA. Finalmente. Nuje già ve l’avevamo assicurato, letture mieje, ‘nzi da quando tutte quante ll’autre parevano metterla ‘ndubbio, o non nce credevano affatto , e nuje dicevamo con a faccia a prova de ‘mbomma ca la guerra veneva, nn’eramo fortemente sicure, e conchiudevamo dicenno dinto a lu nummaro 30 nuosto “ve l’avrite d’arricordà”: Donga guerra? Guerra pe quanto è certo ca simmo vive. E assicurative ca non ce sarrà maje na bona pace si non avarrammo na bona guerra primmo. E tanto nisciuno se credeva ca la guerra se fosse affacciata veramente dinto all’Italia nosta. Ogneduno se ne faceva na risata; e tutte quante penzavano tanto all’avvecenarese de la guerra quanto io pozzo penzà a li diebbete de ll’amice mieie. Ma ogge pare ca lu cielo s’avesse voluto arricordà de nuje, accussì ‘nzicco ‘nzacco, quanno manco nce lu credevamo, e sotto l’impressione de la Vorza de lu commercio che se ne scenne a rrotola a rrotola ogne ghiurorno….. Ca lu governo vedenno mal’aria a Baia à mannato a chiammà a Zi Peppe (mo è buono Zi Peppé!) lu quale, sia ditto a annore e gloria soja, non s’è saputo annià, e corrarà a organizzà no nuovo corpo de volontarie, che sarranno commannate da isso, e avranno a soperiure purzì paricchie affizziale de ll’eserceto che se trovano all’aspettativa. Zi Peppe sta pe portà ‘nPiemonte da no momento all’autro; viva addonga Zi Peppe, e abbascio la Conzortaria. Via addonga la guerra e abbascio la camorra governativa.... Io si fosse quacche piezzo grusso, e, ‘vece de la sporta sotto e la lenterna mmano, portasse na sciabola trenante, e no revolvero a 45 colpe, vorria commannà io no poco la facenna, e agghiustà tutte le cose a modo mio. A primmo appetito l’avanguardia de ll’armata taliana la farrìa componere de tutte li camorriste ministeriale. Appriesso nce mettarria a Sella, Scialoja e Minghetti: chiste tre che sò nate co li tasse dinto e la coscienzia e che nce ànno appezentute cuotte e crude. Po Spaventa, Peruzzi, Rattazze tutto lo riesto de li conzorte taliane. Arreto o a fianco a chiste, li giornaliste co la livrera, zoé chille tale essere vennute ch’ànno la pagnotta a lu mese pe ncenzià tutte ll’azziune de li ministre. E accussì via discorrendo. A le pprimme cannunate se ne jarria pe ll’aria la camorra. A le sseconne lu terno de li crucefessure nuoste. A le tterze lu riesto dei chille ch’ànno ajutato a tirarce li piede. E restarriamo sule sule, cujete cujete, nuje, l’Italia e la gente de cuscienzia; Cola fra Ccola e lu Priore. Che bella cosa sarria! Ma lassammo fa a lu Cielo. Tutto sta a principia rese na cosa, e ogni pprencipio porta le conzequenzie soje appriesso a isso. Preparammoce a la guerra, jate coraggiose a la guerra e chello che bene appriesso lu ssape Ddio. MO PARE CA NCE SIMMO. LU TROVATORE. (Mercoledì 2 abrile 1866).
Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
 
# 1
Che bello! Avere le testimonianze dirette dei giornali dell'epoca.
Di  Anonimo  (inviato il 28/12/2011 @ 19:11:26)
# 2
Che bello! Avere le testimonianze dirette dei giornali dell'epoca.
Di  Anonimo  (inviato il 28/12/2011 @ 19:11:31)
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.